fbpx
  • Sfondo Collana

    chicco

    NEWS

    Caffè del Caravaggio

  • Home
  • News
  • Il caffè più buono ha un nome, un cognome e un paese di provenienza: basta con i marchi dozzinali!

Il caffè più buono ha un nome, un cognome e un paese di provenienza: basta con i marchi dozzinali!

Vini, coltivazioni, piatti tipici regionali… tutto ciò che l’Italia produce in campo enogastronomico è per definizione unico, etichettato, regolamentato e (si spera) protetto da leggi ben precise.

Anche la birra italiana, negli ultimi anni, ha visto un vero e proprio boom di crescita a livello di produzione artigianale, segno che, quando si parla di cibo e bevande, abbiamo ben poco da temere come concorrenza a livello mondiale. L’unico campo in cui sembriamo prigionieri di logiche prettamente industriali e dozzinali è quello nel quale, da inventori di moka ed Espresso, dovremmo eccellere automaticamente più di chiunque: il caffè. Riusciremo mai ad applicare la stessa cura e la stessa perizia che riserviamo a vino, birra e cibo alla bevanda che più amiamo e consumiamo dopo l’acqua?

Noi di Caffè del Caravaggio proviamo ogni giorno a cambiare le cose, spiegando che in realtà “il caffè” non esiste, ma ne esistono svariati tipi differenti tra loro, con caratteristiche organolettiche opposte e apprezzabili dai palati di un’infinità di persone diverse. Ogni anno l’Africa ci regala l’Etiopia Sidamo, un caffè pregiato ricchissimo di aromi che ricordano il cacao, le spezie o la frutta secca: solo il terreno e il clima africano possono renderlo così buono e inimitabile. Dall’altra parte dell’Atlantico, il Guatemala Antigua Pastores deve il suo perfetto mix di acidità e dolcezza al suolo vulcanico di Antigua, un comune del Guatemala conosciuto a livello globale per questo meraviglioso caffè adorato dai veri intenditori. La Giamaica, isola delle Grandi Antille dal fascino senza tempo, esporta periodicamente il Jamaica Blue Mountain, il miglior caffè esistente per chi non ama l’amarezza e cerca una bevanda tanto delicata quanto introvabile nel resto del mondo. Caffè del Caravaggio ha da subito incluso queste tre monorigini di pura arabica nella sua esclusiva Carta dei Caffè, permettendo ai consumatori italiani e stranieri di goderne le caratteristiche nel pieno rispetto di un commercio equo e solidale, rispettoso dei coltivatori e dei produttori locali.

Se sei stanco del “solito caffè” e, soprattutto, vuoi avere la certezza di poter far degustare le migliori varietà esistenti mantenendo sempre altissima la qualità di ogni tazzina, contattaci ora!

Tenacta Group S.p.A. Unipersonale

P.IVA 02734150168
Via Piemonte 5/11
24052 Azzano S. Paolo (BG) - ITALY
Tel. +39 035 688111
Fax +39 035 320149

cialda compostabile

Newsletter

SEGUICI SUI SOCIAL     

bottone contattaci top